Ovarioisterectomia nella cagna: taglio vs strappo del legamento sospensorio.Il taglio era più veloce e determinava un minore incremento della frequenza cardiaca intraoperatoria rispetto allo strappo digitale

L’obiettivo di questo studio randomizzato controllato era quello di confrontare l’efficienza temporale (intesa come riduzione dei tempi chirurgici) e la percezione nocicettiva tra taglio o strappo digitale del legamento sospensorio durante l’intervento di ovarioisterectomia nella cagna. Trenta cagne adulte intere sono state assegnate in modo randomizzato alla procedura di taglio o di strappo digitale del … Leggi tutto Ovarioisterectomia nella cagna: taglio vs strappo del legamento sospensorio.Il taglio era più veloce e determinava un minore incremento della frequenza cardiaca intraoperatoria rispetto allo strappo digitale

Fattori di sopravvivenza nei cani con malattia renale cronica

Nell’uomo e nel gatto la concentrazione plasmatica del fattore di crescita dei fibroblasti-23 (FGF-23, Fibroblast Growth Factor-23) è un predittore indipendente della progressione della malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) e della sopravvivenza. L’obiettivo di questo studio prospettico era quello di indagare la relazione tra FGF-23, l'ormone paratiroideo (PTH), i metaboliti della vitamina D e … Leggi tutto Fattori di sopravvivenza nei cani con malattia renale cronica

L’ insufficienza renale nel cane

Era già stato trattato l’argomento dell’insufficienza renale acuta e cronica ed il trattamento di Emodialisi Veterinaria nei gatti, questo mese vogliamo parlare della stessa problematica nei cani. Non è facile parlare di questi argomenti in maniera semplificata, l’eziologie sono diverse e complesse. Quando parliamo di Insufficienza renale acuta IRA (in inglese AKI, acute kidney ijury), … Leggi tutto L’ insufficienza renale nel cane

LOTTA AL RANDAGISMO CANINO – PROGETTO DI INCENTIVAZIONE ALLA STERILIZZAZIONE DEI CANI PADRONALI DEL COMUNE DI ENNA

AVVISO PUBBLICO -- Bando per la sterilizzazione dei cani di proprietà di residenti nel Comune di Enna, ai sensi della delibera di Giunta Comunale n 279 del 27.11.18 Al fine di ridurre il fenomeno del randagismo canino aggravato dalle numerosissime cucciolate “indesiderate” dei cani di proprietà, con delibera di Giunta Comunale n 279 del 27.11.18 … Leggi tutto LOTTA AL RANDAGISMO CANINO – PROGETTO DI INCENTIVAZIONE ALLA STERILIZZAZIONE DEI CANI PADRONALI DEL COMUNE DI ENNA

Il Mese del diabete del cane e del gatto

Il Mese del diabete del cane e del gatto è un’iniziativa di sensibilizzazione dei proprietari di pet. L’obiettivo è quello di informare ed educare i proprietari a una miglior gestione del proprio animale attraverso una maggior attenzione all’alimentazione e allo stile di vita del proprio amico a quattro zampe. Guardate gli eventi organizzati dalla clinica. … Leggi tutto Il Mese del diabete del cane e del gatto

Masse mediastiniche in corso di neoplasie linfoidi e mieloidi nel cane

La leucemia mieloide acuta è un’infrequente neoplasia del sistema ematopoietico che deve essere differenziata dalle neoplasie linfoidi, come il linfoma, in quanto prevede dei protocolli di trattamento diversi ed è caratterizzata da una prognosi peggiore. Attualmente si pensa che il riscontro radiografico di una massa mediastinica deponga più a favore di una diagnosi di linfoma … Leggi tutto Masse mediastiniche in corso di neoplasie linfoidi e mieloidi nel cane

Sopravvivenza e predittori di outcome in corso di panleucopenia felina.Prognosi sfavorevole nell’80% dei casi; la leucopenia all’ammissione non è correlata all’outcome .

Uno studio di coorte retrospettivo si è posto l’obiettivo di determinare la stima di sopravvivenza e i predittori di outcome in 177 gatti con infezione sostenuta dal virus della panleucopenia felina (FPV, feline panleukopenia virus). Dalle cartelle cliniche sono stati raccolti i dati relativi al segnalamento, anamnesi, riscontri evidenziati durante l'esame fisico, CBC, profilo biochimico, esame … Leggi tutto Sopravvivenza e predittori di outcome in corso di panleucopenia felina.Prognosi sfavorevole nell’80% dei casi; la leucopenia all’ammissione non è correlata all’outcome .