Fattori di sopravvivenza nei cani con malattia renale cronica

Nell’uomo e nel gatto la concentrazione plasmatica del fattore di crescita dei fibroblasti-23 (FGF-23, Fibroblast Growth Factor-23) è un predittore indipendente della progressione della malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) e della sopravvivenza. L’obiettivo di questo studio prospettico era quello di indagare la relazione tra FGF-23, l'ormone paratiroideo (PTH), i metaboliti della vitamina D e … Leggi tutto Fattori di sopravvivenza nei cani con malattia renale cronica

L’ insufficienza renale nel cane

Era già stato trattato l’argomento dell’insufficienza renale acuta e cronica ed il trattamento di Emodialisi Veterinaria nei gatti, questo mese vogliamo parlare della stessa problematica nei cani. Non è facile parlare di questi argomenti in maniera semplificata, l’eziologie sono diverse e complesse. Quando parliamo di Insufficienza renale acuta IRA (in inglese AKI, acute kidney ijury), … Leggi tutto L’ insufficienza renale nel cane

LOTTA AL RANDAGISMO CANINO – PROGETTO DI INCENTIVAZIONE ALLA STERILIZZAZIONE DEI CANI PADRONALI DEL COMUNE DI ENNA

AVVISO PUBBLICO -- Bando per la sterilizzazione dei cani di proprietà di residenti nel Comune di Enna, ai sensi della delibera di Giunta Comunale n 279 del 27.11.18 Al fine di ridurre il fenomeno del randagismo canino aggravato dalle numerosissime cucciolate “indesiderate” dei cani di proprietà, con delibera di Giunta Comunale n 279 del 27.11.18 … Leggi tutto LOTTA AL RANDAGISMO CANINO – PROGETTO DI INCENTIVAZIONE ALLA STERILIZZAZIONE DEI CANI PADRONALI DEL COMUNE DI ENNA

Il Mese del diabete del cane e del gatto

Il Mese del diabete del cane e del gatto è un’iniziativa di sensibilizzazione dei proprietari di pet. L’obiettivo è quello di informare ed educare i proprietari a una miglior gestione del proprio animale attraverso una maggior attenzione all’alimentazione e allo stile di vita del proprio amico a quattro zampe. Guardate gli eventi organizzati dalla clinica. … Leggi tutto Il Mese del diabete del cane e del gatto

Masse mediastiniche in corso di neoplasie linfoidi e mieloidi nel cane

La leucemia mieloide acuta è un’infrequente neoplasia del sistema ematopoietico che deve essere differenziata dalle neoplasie linfoidi, come il linfoma, in quanto prevede dei protocolli di trattamento diversi ed è caratterizzata da una prognosi peggiore. Attualmente si pensa che il riscontro radiografico di una massa mediastinica deponga più a favore di una diagnosi di linfoma … Leggi tutto Masse mediastiniche in corso di neoplasie linfoidi e mieloidi nel cane

Sopravvivenza e predittori di outcome in corso di panleucopenia felina.Prognosi sfavorevole nell’80% dei casi; la leucopenia all’ammissione non è correlata all’outcome .

Uno studio di coorte retrospettivo si è posto l’obiettivo di determinare la stima di sopravvivenza e i predittori di outcome in 177 gatti con infezione sostenuta dal virus della panleucopenia felina (FPV, feline panleukopenia virus). Dalle cartelle cliniche sono stati raccolti i dati relativi al segnalamento, anamnesi, riscontri evidenziati durante l'esame fisico, CBC, profilo biochimico, esame … Leggi tutto Sopravvivenza e predittori di outcome in corso di panleucopenia felina.Prognosi sfavorevole nell’80% dei casi; la leucopenia all’ammissione non è correlata all’outcome .

Efficacia dell’acido tolfenamico e del robenacoxib nei gatti ovarioisterectomizzati.Entrambi gli antinfiammatori mostrano una simile efficacia nel controllo del dolore postoperatorio

Uno studio ha valutato l'efficacia di un inibitore COX non selettivo (acido tolfenamico) e di un inibitore selettivo della COX-2 (robenacoxib) per il controllo del dolore post-operatorio nei gatti. Sono stati inclusi 30 gatti sottoposti a ovarioisterectomia, i quali sono stati casualmente distribuiti in tre gruppi: il gruppo controllo (placebo), il gruppo acido tolfenamico (4 … Leggi tutto Efficacia dell’acido tolfenamico e del robenacoxib nei gatti ovarioisterectomizzati.Entrambi gli antinfiammatori mostrano una simile efficacia nel controllo del dolore postoperatorio

Diarrea emorragica canina: metronidazolo sì o no? L’aggiunta del metronidazolo non apporta benefici alla terapia della diarrea emorragica canina

Uno studio prospettico, randomizzato, in cieco ha valutato se la supplementazione con metronidazolo apportasse dei benefici alla terapia con amoxicillina-acido clavulanico in cani con diarrea emorragica. Sono stati inclusi 34 cani con diarrea emorragica, presente da meno di 3 giorni, che necessitassero di fluidoterapia per via endovenosa. I cani sono stati suddivisi, in modo randomizzato, … Leggi tutto Diarrea emorragica canina: metronidazolo sì o no? L’aggiunta del metronidazolo non apporta benefici alla terapia della diarrea emorragica canina

Agenti patogeni trasmessi da vettore in cani con versamento pericardico .Il 23,5% dei cani con versamento pericardico sono risultati positivi per la presenza di agenti patogeni trasmessi da vettore

Uno studio ha indagato la presenza di infezioni sostenute da agenti patogeni trasmessi da vettore in cani con versamento pericardico che vivono in un’area Mediterranea endemica per diverse malattie tramesse da vettori. Sono stati inclusi 68 campioni di sangue EDTA e 58 campioni di versamento pericardico prelevati da 68 cani con versamento pericardico. Inoltre sono … Leggi tutto Agenti patogeni trasmessi da vettore in cani con versamento pericardico .Il 23,5% dei cani con versamento pericardico sono risultati positivi per la presenza di agenti patogeni trasmessi da vettore