Data del parto nella cagna: fattori predittivi periestrali a confronto Previsione più precisa considerando il primo giorno del diestro citologico, rispetto agli altri parametri analizzati in 24 cagne

La previsione precisa della data di inizio del parto nella cagna ha importanza clinica. Uno studio ha confrontato la precisione con cui 4 fattori predittivi periestrali predicevano la data del parto.

I fattori predittivi valutati in 24 cagne erano: la data del primo o unico giorno di picco dell’LH, la data in cui la concentrazione plasmatica di progesterone superava per la prima volta 6 nmol/L e la data di inizio del diestro citologico.

Tra le cagne analizzate, la data di inizio del diestro citologico prediceva la data di inizio del parto con maggiore precisione rispetto agli altri 3 fattori predittivi. Dopo la valutazione di altri 218 intervalli tra l’inizio del diestro citologico e la data di inizio del parto, si dimostrava che l’inizio del diestro citologico prediceva la data di inizio del parto con una precisione di ±1 d, ± 2 d e ±3 d nell’88%, 99% e 100% delle 242 gravidanze.

Si concludeva che il primo giorno del diestro citologico è un fattore predittivo utile della data di inizio del parto.

“The precision of peri-oestrous predictors of the date of onset of parturition in the bitch K.G.M. De Cramer, J.O. Nöthling Theriogenology. July 1, 2017. Volume 96, Pages 153–157

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...